Questo podcast ha una strana storia.

Qualche anno fa, dopo aver fatto un corso di aggiornamento sullacomunicazione non verbale (tenuto da un docente non italiano), tornando in auto, ripensando ai contenuti del corso (a dir poco terrificanti) ho avuto il tempo di fare un piccolo podcast registrandolo “al volo”, durante una piccola pausa all’autogrill, con il mio telefonino.

images

I contenuti di quel corso erano abbastanza confusi e incompleti. Il docente insisteva nella differenza tra comunicazione non verbale sul lavoro, nella seduzione o con gli amici.

In realtà, chi mi segue da tempo sa che amo ripetere spesso, sia nei miei corsi che durante le interviste che rilascio sporadicamente in trasmissioni radio/TV o magazine che: i singoli gesti, non significano assolutamente nulla senza l’analisi del contesto e dei vari riverberi gestuali (ossia gesti che vanno a confermare il singolo gesto visto prima).

Ma sopratutto: NON esiste nessuna differenza tra linguaggio del corpo nella seduzione, nel lavoro, nella coppia, ecc.

 

E’ solo una questione di business!!

 

Il gesto di gradimento di un cliente (sul lavoro), non è diverso da quello che facciamo quando notiamo una bella ragazza (in un contesto di seduzione) o con gli amici o davanti ad una torta.

I vari segnali di gradimento, tensione e rifiuto sono sempre gli stessi, cambia solo il contesto.

Però sul web o in aula, ancora esistono persone che vogliono creare percorsi differenti.

Certo, capisco il business, ma alla fine se il cliente ha un pò di cervello, capisce che sotto sotto gli è stato rifilato non una serie di corsi di formazione specialistici, ma solo un bel “pacco”!

Tornato in ufficio avevo talmente tante cose da fare che ho dimenticato di scaricare il file audio, cosi dopo un pò di tempo l’ho totalmente dimenticato.

Pochi giorni fa, cercando di dare una pulita alla memoria del telefono, ho scoperto di avere ancora questo file audio.

Non mi sembrava fatto male, quindi ho provveduto a passarlo sulla piattaforma spreaker che ospita il mio podcast e pubblicarlo, cosi come lo avevo fatto, senza ritoccarlo.

Se credi ci siano contenuti per te di valore, lascia pure un commento, se non qui sotto, almeno nella piattaforma spreaker o su itunes.

pillole di linguaggio del corpo

Questa puntata fa parte della rubrica “Pillole di linguaggio del corpo”, dove e come puoi ascoltarla?

Semplicissimo!

Ascolta la nuova puntata su Spreaker, la puoi anche trovare nel nostro sito alla pagina Archivio Podcast, oppure ascoltarla in streaming attraverso i nostri canali: iTunes  –  Spreaker.

Scegli quello che più ti piace e iscriviti ad uno dei 2 canali per esser sempre aggiornato sulle nuove uscite audio.

Se usi iTunes e ti piace il file audio lascia un commento e votaci con 5 stelle  – clicca qui – 

 

 

ImmagineSeguici sul canale Telegram, riceverai una notifica sul telefono ogni volta che esce un articolo, un podcast o un aggiornamento importante sulle nostre attività – clicca qui – 

 

 

Questo ed altri argomenti sul linguaggio del corpo e micro-espressioni, li tratteremo al nostro prossimo corso sul linguaggio del corpo.

Clicca sul link qui sotto per prenotarti al prossimo evento:
==>Iscrizione Corso Linguaggio del corpo<===

oppure salta la fila e chiama il numero verde gratuito 800 032 882

Se vuoi puoi anche lasciare qui sotto un tuo commento.

Alla prossima!

Stay tuned!

 

———————————————————

Continua a seguirci sui social

Facebook – Gruppo Linguaggio del corpo –
Linkedin   – Gruppo Linguaggio del corpo –
Telegram  http://telegram.me/formaementis

 

Fabio Pandiscia

 

Follow me

Fabio Pandiscia

Dott. in Psicologia,Autore di vari libri sul linguaggio del corpo e PNL, Master Trainer PNL, Codificatore FACS, METT Advanced, Mix2, affiliato Humintell in Italia.
Fondatore di Formae Mentis Group
Follow me
 

Commenti dai social

commenti

Rispondi