In questo video tratto dal suo blog personale, fabio pandiscia analizza il linguaggio del corpo dell’imputato Dylan Schumaker.

Siamo a Springville, New York (USA) nell’ultima udienza del processo contro Dylan Schumaker, accusato – reo confesso – dell’omicidio del figlio della sua compagna, di appena due anni.

L’obiettivo della difesa è ottenere una pena minima di 15 anni, dopo i quali sarà possibile chiedere l’applicazione della libertà condizionale.

Il video spiega perchè l’emozione che sta provando Dylan non è sincera

Clicca qui per andare all’articolo 

 

 

———————————————————-

Continua a seguirmi sui social

Facebook – Gruppo Linguaggio del corpo –
Linkedin   – Gruppo Linguaggio del corpo –
Telegram  http://telegram.me/formaementis

I segreti del linguaggio del corpo

Follow me

Formae Mentis group

Formae Mentis Group è la sinergia di potenziale umano e di persone che si sono formate ad alti livelli nei campi del linguaggio del corpo, ipnosi, microespressioni facciali, comunicazione avanzata e PNL. Struttura creata da Fabio Pandiscia, oggi tra le migliori in Italia per corsi sul linguaggio del corpo e microespressioni. Formae Mentis è affiliatoHumintell (USA)
Follow me

Latest posts by Formae Mentis group (see all)

 

Commenti dai social

commenti

Rispondi