Questo post è stato scritto da  Ernesto La Canna, uno dei nostri partecipanti al corso linguaggio del corpo, che ha dimostrato di aver appreso molto bene i principi di comunicazione non verbale che divulghiamo ai nostri corsi.

Ci sono ovviamente molti segnali non verbali nel video, ma quello che in questo post ci interessa è rilevare l’espressione di alcuni segnali di gradimento e rifiuto.

 

Di seguito l’articolo scritto da Ernesto:

La politica è teatro di figure e personaggi a loro modo caratteristici.
In questi giorni di concitate trattative per la formazione del nuovo governo, la stampa è a caccia di dichiarazioni, retroscena, che magari portino a uno scoop.

Può accadere che una cronista intervisti il noto esponente pentastellato Alessandro Di Battista e gli faccia una domanda ben precisa su quello che, dopo lunghe trattative, i due maggiori partiti hanno individuato come possibile premier: Conte.

Al minuto 1.55 la cronista chiede a Di Battista: “Il professor Conte… le piace?”.
In primis si può notare come, alla pronuncia del cognome Conte, Di Battista faccia un rapidissimo linguino: argomento “gustoso”?

È giunto il tempo di rispondere; qui assistiamo a una classica divergenza tra linguaggio verbale e non verbale, quando Di Battista risponde “molto” ma, con la testa, disegna un chiaro “No”.

Seguono un’aspirazione con le labbra serrate ed un istintivo colpo di tosse.

Intorno al minuto 2.20, quando Di Battista afferma “certo che Conte sa fare cose da un punto di vista tecnico”, è possibile notare un innalzamento del labbro da un solo lato del viso: sembra che ci troviamo dinanzi a una microespressione facciale di disprezzo.

Se avessi letto la trascrizione dell’intervista su carta stampata potrei creder di aver chiaro cosa Di Battista pensi di Conte; osservare quest’intervista ci dà invece numerosi spunti per andare oltre le parole.

Questo è il bello della Comunicazione non verbale.

Grazie, Ernesto.

Fabio Pandiscia

 

**************************************************
Non sei ancora iscritto alle nostre news? Allora clicca qui sotto
==> Iscriviti alla newsletter<===
**************************************************

 

I segreti del linguaggio del corpo

Follow me

Formae Mentis group

Formae Mentis Group è la sinergia di potenziale umano e di persone che si sono formate ad alti livelli nei campi del linguaggio del corpo, ipnosi, microespressioni facciali, comunicazione avanzata e PNL. Struttura creata da Fabio Pandiscia, oggi tra le migliori in Italia per corsi sul linguaggio del corpo e microespressioni. Formae Mentis è affiliatoHumintell (USA)
Follow me
 

Commenti dai social

commenti

Rispondi